E.Ma.S.

Master universitario di 2° livello in Economia e management della Sanità
Università Ca' Foscari Venezia, Challenge School

Edizione 2016-2017: Presentazione

Caratteristiche del Master

Le aziende sanitarie e sociosanitarie e gli enti e le strutture sanitarie si devono confrontare con una realtà soggetta a continui cambiamenti e hanno bisogno di figure dinamiche dotate di conoscenze e abilità nella gestione delle risorse (umane, economico-finanziarie e manageriali) e nel coordinamento dei processi produttivi ed erogativi dei servizi.

Il Master sviluppa conoscenze, competenze e abilità di progettazione, amministrazione e management dei servizi e di governo delle variabili di contesto del sistema sanitario e sociosanitario, necessarie per assumere responsabilità organizzative di natura gestionale e di direzione di strutture operanti nel suddetto ambito. Esso forma specialisti atti ad intraprendere ruoli direttivi e direzionali nelle aziende sanitarie e sociosanitarie, nelle istituzioni di settore, nonché in aziende private operanti nel medesimo ambito.

^

Obiettivi

Il Master prepara particolari figure come:

  • funzionari e dirigenti di aziende sanitarie e sociosanitarie nelle aree amministrative, contabili e gestionali
  • funzionari e dirigenti delle aree amministrative, contabili, gestionali dei settori delle amministrazioni regionali dedicati alla gestione dei servizi sanitari e sociosanitari
  • funzionari e dirigenti negli ambiti delle amministrazioni locali che si interfacciano con le unità operative delle aziende sanitarie e sociosanitarie
  • esperti e consulenti in materia di economia sanitaria e di politiche di integrazione sociosanitaria
  • esperti nel campo della ricerca economica e manageriale in ambito sanitario e sociosanitario nazionale ed internazionale
  • manager di aziende sanitarie e sociosanitarie aventi carattere privato (cliniche private, centri di diagnostica, case di cura etc.)
  • manager ed esperti di aziende fornitrici che hanno continuità di relazioni con le aziende sanitarie e sociosanitarie

Questi ruoli professionali sono indirizzati prevalentemente al settore pubblico ma rivestono significativo interesse anche per il settore privato, for profit e non-profit.

^

Contenuto formativo

Articolazione delle attività didattiche

Il percorso formativo si articola come segue:

INSEGNAMENTO 1: Principi di Economia Politica, Economia aziendale, Statistica

Obiettivi: fornire una preparazione di base per omogeneizzare le conoscenze dell’aula sulle diverse discipline coinvolte nel Master

  • MODULO 1: Economia Aziendale
  • MODULO 2: Economia
  • MODULO 3: Statistica

INSEGNAMENTO 2: Analisi economica dei sistemi sanitari e sociosanitari

Obiettivi: fornire le conoscenze e le competenze per:

  • Analisi economica delle macrocomponenti dei sistemi sanitari
  • Analisi dei fattori demografici ed epidemiologici
  • Analisi della domanda e dell’offerta di salute
  • MODULO 1: Analisi economica delle macrocomponenti dei sistemi sanitari
  • MODULO 2: Analisi dei fattori demografici ed epidemiologici
  • MODULO 3: Analisi della domanda e dell’offerta di salute

INSEGNAMENTO 3: Laboratorio in Health Technology Assessment

Obiettivi: il laboratorio fornisce le conoscenze e le competenze di base per:

  • Fondamenti della valutazione economica in sanità
  • Approcci disciplinari all'Health technology assessment
  • Mercato dei farmaci e la valutazione economica delle innovazioni farmaceutiche
  • Analisi Costi-Benefici
  • Analisi Costo-Efficacia e Analisi Costo-Utilità
  • Metodi per la valutazione economica dei programmi sanitari
  • MODULO 1: Differenti approcci all'Health Technology assessment
  • MODULO 2: Valutazione economica dei farmaci
  • MODULO 3: Metodi di analisi economica

INSEGNAMENTO 4: Governance del Servizio Sanitario Nazionale

Obiettivi: fornire le conoscenze riguardanti:

  • L'evoluzione del SSN e la struttura del sistema
  • La tutela del diritto alla salute
  • L'Accountability e il ruolo degli attori istituzionali nei modelli di governance sanitaria
  • MODULO 1: Evoluzione del SSN e struttura del sistema
  • MODULO 2: La tutela del diritto alla salute
  • MODULO 3: Accountability e ruolo degli attori istituzionali nei modelli di governance sanitaria

INSEGNAMENTO 5: Laboratorio di Welfare e Integrazione Sociosanitaria

Obiettivi: fornire le conoscenze riguardanti:

  • Sistemi di welfare, dinamiche e politiche dell’integrazione socio-sanitaria
  • La progettazione dei servizi di integrazione sociosanitaria
  • Il monitoraggio e la valutazione dei servizi sociosanitari
  • Le organizzazioni non-profit che operano nel sociosanitario
  • MODULO 1: Sistemi di welfare e dinamiche dell’integrazione sociosanitaria
  • MODULO 2: Progettazione dei servizi al elevata integrazione sociosanitaria
  • MODULO 3: Il monitoraggio e la valutazione dei servizi sociosanitari
  • MODULO 4: Profili manageriali delle organizzazioni non-profit nel sociosanitario

INSEGNAMENTO 6: Management delle aziende sanitarie pubbliche

Obiettivi: fornire le conoscenze relative a:

  • Tipologia e modelli di governance aziendale
  • Norme e regole per il governo e l’organizzazione
  • Attività contrattuale e responsabilità
  • Contabilità e bilancio
  • Organizzazione, funzioni e attività
  • Elaborazione dei dati informativi
  • Gestione dei servizi sanitari
  • MODULO 1: Aziende, assetti istituzionali e modelli di governance aziendale
  • MODULO 2: Norme e regole per il governo e l’organizzazione
  • MODULO 3: Attività contrattuale e responsabilità
  • MODULO 4: Organizzazione e risorse umane
  • MODULO 5: Marketing e comunicazione
  • MODULO 6: Internal audit e risk management nelle aziende sanitarie
  • MODULO 7: Contabilità e bilancio
  • MODULO 8: Elaborazione dei dati informativi
  • MODULO 9: ICT, informatizzazione e e-health
  • MODULO 10: Gestione dei servizi sanitari territoriali ed ospedalieri

INSEGNAMENTO 7: Strategie, programmazione e performance management nelle aziende sanitarie pubbliche

Obiettivi: fornire le conoscenze e le competenze sull'utilizzo di strumenti e metodi di programmazione e controllo di gestione e di misurazione e valutazione delle performance nelle aziende sanitarie e sociosanitarie

  • MODULO 1: L’incidenza della pianificazione regionale e la definizione delle strategie aziendali
  • MODULO 2: L’articolazione ed il funzionamento dei sistemi di programmazione e controllo nelle loro diverse dimensioni
  • MODULO 3: I sistemi di misurazione e valutazione della performance

INSEGNAMENTO 8: Laboratorio in Private Healthcare Provider - i fornitori della Sanità

Obiettivi: il Laboratorio mira a fornire le conoscenze relative alle principali variabili critiche di gestione delle aziende sanitarie private e dei principali fornitori della sanità, anche approfondendo il loro rapporto con le aziende sanitarie pubbliche. Il laboratorio intende agire principalmente attraverso l'apporto di professionisti provenienti dal mondo operativo

  • MODULO 1: Assetti istituzionali, governance di aziende sanitarie private e principali ambiti d’intervento
  • MODULO 2: Esperienze di sviluppo organizzativo e strategico nella sanità tra pubblico e privato
  • MODULO 3: Le aziende farmaceutiche e il rapporto con il servizio sanitario
^

Durata e sintesi di attività e crediti (CFU)

Il Master ha una durata annuale e prevede 492 ore di didattica. Parte integrante del percorso è costituita dallo stage di 350 ore. Le ore totali di impegno didattico, che comprendono anche lo studio individuale e l’elaborazione di una tesi finale, sono complessivamente 1750 per un totale di 70 CFU. Nel caso lo studente sia impegnato professionalmente in attività inerenti le tematiche del master è possibile richiedere un’esenzione o una riduzione del monte ore previsto per l’espletamento dello stage che potrà eventualmente essere commutato in un’attività di project work mirato. Tale richiesta verrà opportunamente vagliata dal Collegio docenti del Master in ordine alle caratteristiche di tale impegno.
Oltre alla didattica è previsto un modulo sui temi relativi all’orientamento al lavoro della durata complessiva di 32 ore.

^

Titolo rilasciato

Allo studente che abbia frequentato le attività didattiche, svolto le attività di tirocinio e superato le verifiche intermedie e la prova finale, sarà conferito il titolo di Master universitario di II livello in Economia e management della sanità.

^

Modalità didattiche

Periodo di svolgimento

Dal marzo 2017 al marzo 2018.

^

Planning didattico

Indicativamente giovedì e venerdì full time e sabato mattina. *
* Il calendario didattico verrà definito in dettaglio con congruo anticipo rispetto all’avvio delle attività didattiche e sarà consultabile presso il sito ufficiale del Master.

^

Modalità didattica

Frontale e online.

^

Lingua

Italiano.

^

Frequenza

La frequenza verrà monitorata attraverso firme presenza. Il superamento dei singoli moduli è subordinato alla regolare frequenza in aula. Le assenze, in ogni caso, non devono superare, per ogni singolo modulo, il 30% delle ore relative alle lezioni. I crediti vengono conseguiti con il superamento dei singoli moduli, con il completamento delle attività di stage / project work e con il superamento della prova finale.

^

Sede del corso

Venezia (Ca' Foscari Challenge School: Palazzo Moro, Cannaregio 2978, 30121 Venezia) / Marghera (Ca' Foscari Challenge School: VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia - Edificio Porta dell'Innovazione) (Vedi).

^

Iscrizione: scadenze e costi

Requisiti di ammissione

Secondo Livello.

Alternativamente:

  • Laurea pre-riforma
  • Laurea specialistica magistrale
  • Titolo universitario straniero equivalente con indirizzo conforme, previa approvazione del Collegio dei docenti

È inoltre richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.

^

Domanda di ammissione

Durante la procedura online di presentazione della domanda di ammissione, dettagliata nel bando unico d’Ateneo all’art.3, il candidato, oltre ai documenti standard (autocertificazione del titolo di studio; curriculum vitae; fotocopia documento di identità), dovrà obbligatoriamente allegare in formato elettronico la ricevuta del contributo di selezione non rimborsabile pari ad € 50 (vedi: Quota di partecipazione: € 7.000).
Verranno considerate esclusivamente le candidature corredate da tutta la documentazione richiesta. Il bando ed i relativi allegati sono presenti e scaricabili nella scheda web del Master stesso.

^

Modalità di selezione

La valutazione delle candidature verrà effettuata in base ad un colloquio motivazionale obbligatorio e verifica conoscenza della lingua inglese in presenza, ai titoli presentati e al CV. Per coloro che richiederanno borsa di studio INPS o SNA i criteri sono contenuti in Criteri Selezione INPS e SNA.
Il Colloquio si terrà il giorno 1 marzo 2017. Ora e sede del colloquio verranno opportunamente comunicati via mail per tempo.

^

Ammissibilità laureandi

Possono essere ammessi al corso anche studenti in procinto di laurearsi purché necessariamente conseguano il titolo entro un mese dall’inizio dell’attività didattica. In questo caso l’iscrizione al Master potrà essere perfezionata solo dopo il conseguimento del titolo valido per l’accesso.

^

Posti disponibili

Il numero massimo di posti disponibili è 30.

^

Quota di partecipazione: € 7.000

La quota di partecipazione è di € 7.000 in due rate di € 3.500.
Pagamento con MAV o carta di credito.

  • Scadenza 1a rata: 30 gennaio 2017 (€3.500)
  • Scadenza 2a rata: 30 luglio 2017 (€3.500)


Inoltre: contributo di selezione non rimborsabile pari a € 50.
Pagamento con bonifico bancario sul c/c:

  • IBAN: IT73R0503402071000000014440
  • SWIFT/BIC: BAPPIT21710
  • CAUSALE: SELEZIONI MASTER E.Ma.S - nome, cognome
^

Borse di studio e agevolazioni

Il Master è certificato e convenzionato da INPS, pertanto sono messe a disposizione:

  • n. 4 borse di studio a totale copertura della quota di partecipazione in favore di figli e orfani di:
    1. dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96);
    2. pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.
    Bando e informazioni sono disponibili alla pagina INPS: www.inps.it > tutte le notizie > notizia del 27 luglio 2016: “Master di I e II livello e Corsi di perfezionamento universitari: on line il bando”.
  • n. 5 borse di studio a totale copertura della quota di partecipazione in favore di dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.
    Bando e informazioni sono disponibili alla pagina INPS: www.inps.it > tutte le notizie > notizia del 14 settembre 2016: “Pubblicazione Bando Master "executive" A.A. 2016/2017”.

Per comunicazioni relative alla procedura INPS è attivo l’indirizzo di posta elettronica: prestazioniwelfare.dccw@inps.it.


Il Master è inoltre certificato e convenzionato dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione – SNA presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, pertanto è a disposizione:

  • n. 1 borsa di studio a totale copertura della quota di partecipazione del Master in favore di dirigenti e funzionari di ruolo in servizio presso le amministrazioni pubbliche di cui all’allegato "Dichiarazione professione Borsa SNA ".
    Amministrazioni centrali:
    1. Organi costituzionali e di rilievo costituzionale
    2. Presidenza del Consiglio dei Ministri e Ministeri
    3. Agenzie fiscali
    4. Autorità amministrative indipendenti
    Enti nazionali di previdenza e assistenza:
    1. Istituto nazionale infortuni sul lavoro - INAIL
    2. Istituto nazionale previdenza sociale - INPS

Per richiedere la borsa è necessario scrivere, entro il 20 febbraio 2017, una mail a master.challengeschool@unive.it con oggetto "Domanda borsa di studio SNA" allegando il documento "Dichiarazione professione Borsa SNA" debitamente compilato e sottoscritto. Parallelamente è necessario iscriversi al concorso del Master entro lo stesso termine, seguendo la procedura online descritta all’art. 3 del bando unico.
Il vincitore della borsa di studio, entro il 2 marzo 2017, dovrà obbligatoriamente produrre e inviare via mail all'indirizzo: master.challengeschool@unive.it l'autorizzazione a partecipare al Master da parte dell'Ente presso cui è occupato.

I criteri di selezione sono contenuti in Criteri Selezione INPS e SNA.

Gli studenti del Master possono, infine, finanziare il proprio percorso formativo attraverso formule agevolate concesse da Istituti di credito convenzionati con L’Ateneo (informazioni: http://www.unive.it/pag/8560/).

^

Scadenze per l'iscrizione

  • Presentazione domanda di ammissione: entro il 20 febbraio 2017
  • Comunicazione esito selezioni: entro il 2 marzo 2017
  • Perfezionamento iscrizione: entro il 9 marzo 2017
^

Direttore

Prof. Salvatore Russo.

^

Altre informazioni

Per qualsiasi richiesta di informazioni vedere la sezione Contatti di questo sito.

^
^